HOME CHI SIAMO SERVIZI FONTI CATEGORIE ABBONAMENTI DEMO CONTATTI » LOGIN
Appalti Sardegna - Portale delle gare d'appalto in Sardegna Advertising - Banner 468x60

GARE D'APPALTO

LEGGI E NORMATIVE

NOTIZIE E APPROFONDIMENTI

CONSULENZE E SUPPORTO
Home  /  Notizie e Approfondimenti  /  Sviluppo e Territorio  / 
 

SVILUPPO E TERRITORIO

Sviluppo e Territorio - 161 Mln per realizzare il sistema nazionale delle ciclovie turistiche

02 agosto 2018 - Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato oggi il via libera al decreto interministeriale che sblocca oltre 161 milioni di euro per la realizzazione di un sistema nazionale di ciclovie turistiche. 
Si tratta di un importante investimento per il destino economico di tante aree del Paese che punta su opere in perfetta simbiosi con il territorio circostante, sulla mobilitą sostenibile e in particolare la ciclabilitą.
Il decreto in questione ripartisce nel quadriennio 2016/2019 161.780.679,56 euro per la costruzione di piste ciclabili turistiche. Per la ripartizione delle risorse per gli anni dal 2021 al 2024 il Ministero si impegna a procedere con un successivo decreto, individuando per ciascuna ciclovia ulteriori progetti che rispondano ai criteri qualitativi previsti. 
In particolare 4.780.679,60 euro relativi all’annualitą 2016 sono destinati alla redazione dei progetti di fattibilitą tecnica ed economica della ciclovia del Sole (Verona-Firenze), della ciclovia del Vento (Venezia-Torino), della ciclovia dell’acquedotto pugliese e del GRAB di Roma. I restanti circa 157 milioni di euro sono invece destinati, per gli anni 2017-2019, a garantire, per tutte le ciclovie turistiche, lo sviluppo del progetto di fattibilitą tecnica ed economica e delle successive fasi di progettazione.
La realtą delle ciclovie turistiche č fatta di centinaia di chilometri di percorsi ciclabili. Alle piste gią citate si aggiungono quelle del Garda, della Sardegna e della Magna Grecia; e poi la ciclovia Tirrenica, la ciclovia Adriatica e la Trieste-Lignano Sabbiadoro-Venezia. 
Il decreto emanato oggi disciplina anche le modalitą di rendicontazione e prevede la revoca delle risorse nei casi di mancata parziale realizzazione degli interventi. Infine, prevede la costituzione di un Tavolo Permanente di Monitoraggio per la verifica del raggiungimento degli obiettivi.
La parola ora passa agli enti locali. Il Ministero delle Infrastrutture e  dei Trasporti attende infatti l'invio da parte delle Regioni degli studi di fattibilitą, propedeutici e necessari alla realizzazione delle piste ciclabili.

 

Quali tipi di appalto ti interessano?

Siamo a tua disposizione per informarti di tutte le opportunitą di business offerte dal mondo degli appalti pubblici.
Lavori pubblici, forniture, servizi, incarichi di progettazione...

Hai necessitą di un supporto per la partecipazione ad una gara d'appalto?

Noi possiamo offrirti un servizio di preparazione della gara d'appalto, studio dei ribassi ed eventuale offerta tecnica, chiavi in mano...

Vuoi partecipare ad una gara d'appalto, ma non hai i requisiti necessari?

Per noi non č un problema, possiamo metterti a disposizione tutti i requisiti necessari, attraverso il nostro servizio Network Avvalimenti...

 
© 2018 Appalti Sardegna.it by InfoAppalti  |  Via Petrarca n. 13 - 09047 Selargius (Ca)  |  PIVA 02473250922

Tel. 070/4624216  |  Fax 1782203427  |  WhatsApp 366-4426163

Disclaimer & Privacy  |  Codice Etico  |  Cookie Policy  Contatti
Logo LinkedIN     Logo Google+     Logo Facebook     Logo Twitter